Cosa prevede la Chiesa Cattolica Cristiana della Cremazione

Ecco cosa ha deciso la Chiesa sulla scelta della Cremazione invece del funerale tradizionale con sepoltura


vai La cremazione è un rito funebre di antichissima tradizione adottata da sempre in Asia, usata anche da antichi Greci e Romani ma decaduta nel resto del mondo con l’ascesa del cristianesimo e islamismo a favore della sepoltura.


vai Negli ultimi secoli nel mondo occidentale si è tornato a parlare di cremazione e dal 1963 la Chiesa Cattolica ha abolito il divieto di farsi cremare


vai Tuttavia la Chiesa raccomanda vivamente che si conservi la pia consuetudine di seppellire i corpi dei defunti; tuttavia non proibisce la cremazione, a meno che questa non sia stata scelta per ragioni contrarie alla dottrina cristiana ( Codice di Diritto Canonico 1176)


vai Quindi la Chiesa continua a preferire la sepoltura per manifestare una maggiore stima nei confronti dei defunti perchè la morte per i cristiani ha un significato ben preciso e afferma che le ceneri non possono essere disperse ne conservate in casa ma in un luogo sacro, il cimitero


vai Inoltre la cremazione del cadavere non tocca l’anima e non impedisce all’onnipotenza divina di risuscitare il corpo e quindi non contiene l’oggettiva negazione della dottrina cristiana sull’immortalità dell’anima e la risurrezione dei corpi


Sei un'impresa funebre? Scopri come trovare nuovi clienti

in caso di lutto non fare anche tu questo errore...
Non affidare la persona cara alla prima agenzia che capita!

non rischiare che qualcosa vada storto o brutte sorprese al momento di saldare i conti

il funerale è un evento unico, non puoi rimediare la prossima volta!


Ecco come trovare l'impresa giusta per un servizio perfetto e ottenere prima un

Preventivo Dettagliato Anonimo
Condividi su Whatsapp Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Linkedin
CHIUDI Utilizziamo coockie tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. informativa privacy.